Festa della Musica sabato 25 giugno nel chiostro di Palazzo Santa Margherita

nidra_press-2 (FILEminimizer)

NIDRA

La stagione 2015-16 si chiude sabato 25 giugno alle 21:15 nel Chiostro di Palazzo S. Margherita a Modena con l’appuntamento, ormai consolidato e di grande successo, della Festa della Musica, organizzata in collaborazione con la Galleria Civica di Modena, il Centro Musica del Comune di Modena e la Biblioteca “A. Delfini”. Il programma propone la prima italiana del concerto-concept NIDRA, un’opera “multisensoriale” (“un tour de force per chitarra elettrica e video”, secondo il New York Times) fondata sulla dicotomia tra conscio e inconscio, interno ed esterno, la cui parte musicale prevede l’esecuzione di brani per chitarra elettrica di Romitelli, Reich, Cage, Murail, Wolff e Tarsi. Protagonisti dello spettacolo sono Giacomo Baldelli, definito dalla critica come “uno dei chitarristi più completi della sua generazione” e OOOPStudio, ovvero la coppia di videomaker Alessandro Grisendi e Marco Noviello, reduci dal recente successo di Cinderella, balletto di cui hanno curato la video-scenografia e con cui si è aperta l’ultima Stagione della Danza del Teatro alla Scala di Milano.
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà allo stesso orario presso la Sala Grande della Galleria Civica
Ingresso libero
Dettagli

AdAdM sabato 14 maggio alla Galleria Civica di Modena

Amici degli Amici della Musica (1) (FILEminimizer)

AdAdM

Sabato 14 maggio dalle 17:30 alle 23:00 presso la Sala grande della Galleria Civica di Modena (al primo piano di Palazzo Santa Margherita) si terrà la terza edizione di AdAdM (Amici degli Amici della Musica).
Musicisti, addetti ai lavori e ascoltatori si ritroveranno per presentare e condividere musiche, idee, progetti. Il ricco pomeriggio (nel corso del quale si esibiranno 14 musicisti) prevede brevi concerti e lezioni-concerto, dialoghi con il pubblico, racconti, proiezioni di video, anticipazioni e anteprime.
Saranno nostri ospiti il pianista Antonio Tarallo, il Quartetto Hyde, il pianista e compositore Paolo Marzocchi, l’ensemble AdM Soundscape, il compositore Nicola Straffelini, l’attore e regista Amedeo Savoia e la lettrice Clara Lotti. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con la Galleria Civica di Modena, è coordinato da Claudio Rastelli.
Ingresso libero
Dettagli

Il trio Paganelli-Slowik-Camporini sabato 7 maggio alla Basilica di San Cesario

Paganelli-Silverstein-CamporiniSabato 7 maggio alle 21:15 alla Basilica di San Cesario sul Panaro si terrà l’ultimo appuntamento della rassegna Note di Passaggio. Protagonista del concerto sarà il trio formato da Ulrike Slowik al violino, Anna Camporini al violoncello e Giovanni Paganelli al fortepiano: tre giovani talenti con prestigiose esperienze in curriculum, specializzati nell’esecuzione su strumenti originali del repertorio barocco e classico.
Il programma, che spazia dallo stile galante al pieno classicismo, propone brani di Mozart, Haydn, Karl Friedrich Abel e Johann Christian Bach: compositori che, con la loro attività, sono stati tra i protagonisti del milieu intellettuale e culturale della Londra di fine ‘700, periodo in cui è stato costruito il fortepiano utilizzato durante il concerto, realizzato da Broadwood nel 1786.
Prima del concerto, alle ore 20:00, si terrà la visita guidata a Villa Boschetti, con ritrovo davanti all’ingresso della Villa, in Corso Libertà, 49; è gradita conferma di partecipazione da parte degli interessati entro le ore 13:00 di sabato 7 maggio all’indirizzo: info@amicidellamusicamodena.it o ai numeri 329/6336877 o 335/8114393.
Ingresso libero
Dettagli

Il violoncellista Francesco Dillon sabato 16 aprile allo Spazio eventi “L. Famigli” di Spilamberto

Francesco Dillon

Francesco Dillon

Sabato 16 aprile alle 21:15 allo Spazio eventi “L. Famigli” di Spilamberto si terrà un nuovo appuntamento della rassegna Note di Passaggio.
Protagonista del concerto sarà Francesco Dillon, uno dei più importanti violoncellisti della scena musicale italiana ed europea, membro del rinomato Quartetto Prometeo (con il quale ha recentemente vinto il Leone d’Argento alla Biennale di Venezia). Il programma del recital accosta in modo inedito e stimolante antico e moderno, per scoprirne reciproche influenze e relazioni inaspettate: alla Quinta Suite di Bach e ad alcune Toccate barocche di Francesco Scipriani si affiancheranno infatti la straordinaria Terza Suite di Britten e un brano, composto nel 2013, della compositrice argentina Maria Cecilia Villanueva.
Ingresso libero
Dettagli

5 X 1000 agli Amici della Musica di Modena

logo AdMVi ricordiamo che in occasione della prossima dichiarazione dei redditi potete scegliere di destinare il vostro 5 X 1000 all’Associazione Amici della Musica di Modena indicando il codice 80011550367. 

Grazie per il vostro aiuto! E’ un gesto importante che sottolinea la vostra vicinanza all’Associazione, ma soprattutto alle linee culturali che il nostro progetto, da anni, sostiene con grande impegno.

Il Presidente
Andras Gemes

Il Direttore Artistico
Claudio Rastelli

Il Consiglio Direttivo
Paolo Bosi, Simone Guaitoli, Analita Manni, Patrizia Vezzelli

Il duo Succi – Bergamasco sabato 2 aprile allo Spazio eventi “L. Famigli” di Spilamberto

Stefano Succi

Stefano Succi

Sabato 2 aprile alle 21:15 allo Spazio eventi “L. Famigli” di Spilamberto si terrà un nuovo appuntamento della rassegna Note di Passaggio.
Protagonisti del concerto saranno il violinista Stefano Succi (fondatore dei Frankfurt Strings, l’orchestra d’archi costituita dai membri dell’Orchestra della Radio di Francoforte) e il pianista Francesco Bergamasco (apprezzato solista e componente dell’AdM Ensemble). Il programma, di straordinaria potenza e virtuosismo, affianca due capisaldi del camerismo del Novecento Storico (la Prima Sonata di Prokofiev e la Sonata di Debussy) alla leggendaria Sonata “a Kreutzer” di Beethoven: un appuntamento da non perdere!
Ingresso libero
Dettagli

Buona Pasqua dagli Amici della Musica di Modena!

Auguri-di-Buona-PasquaGli Amici della Musica di Modena porgono i migliori auguri di Buona Pasqua a tutti i sostenitori, soci e simpatizzanti, e vi aspettano ai prossimi appuntamenti in stagione:

sabato 2 aprile alle 21:15 allo Spazio eventi “L. Famigli” di Spilamberto per il concerto del violinista Stefano Succi e del pianista Francesco Bergamasco (Dettagli concerto);

sabato 16 aprile alle 21:15, sempre allo Spazio eventi “L. Famigli” di Spilamberto, per il recital del violoncellista Francesco Dillon (Dettagli concerto).

Due concerti da non perdere!

Vi ricordiamo che potete destinare il vostro 5 x 1000 all’Associazione Amici della Musica di Modena indicando nell’apposito modulo della dichiarazione dei redditi il Codice Fiscale: 80011550367.

Grazie per il vostro aiuto! E’ un gesto importante che sottolinea la vostra vicinanza all’Associazione, ma soprattutto alle linee culturali che il nostro progetto, da anni, sostiene con grande impegno.

BUONA PASQUA!

Il Presidente
Andras Gemes

Il Direttore Artistico
Claudio Rastelli

Il Consiglio Direttivo
Paolo Bosi, Simone Guaitoli, Analita Manni, Patrizia Vezzelli

Il duo Comisso – Piovesan sabato 19 marzo al Teatro Cantelli di Vignola

Francesco Comisso - Luca Piovesan

Francesco Comisso – Luca Piovesan

Sabato 19 marzo alle 21:15 al Teatro Cantelli di Vignola si terrà un nuovo appuntamento della rassegna Note di Passaggio.
Protagonista del concerto sarà il duo formato dal violinista Francesco Comisso e dal fisarmonicista Luca Piovesan, due interpreti dal curriculum prestigioso, ricco di esperienze internazionali e di collaborazioni rinomate.
Il concerto rappresenta un’opportunità preziosa per “riscoprire” le Quattro stagioni di Vivaldi, proposte in un arrangiamento originale e confrontate con altre “quattro stagioni” distanti due secoli e mezzo: le Cuatro estaciones porteñas scritte da Astor Piazzolla alla fine degli anni ’60, amatissime dai grandi interpreti di bandoneon e già incredibilmente popolari, tanto che il pubblico le considera ormai un “classico” della musica del ‘900.
Ingresso libero
Dettagli

L’Eutopia Ensemble domenica 13 marzo chiude i Concerti d’Inverno

Eutopia Ensemble

Eutopia Ensemble

Domenica 13 marzo alle 17:00 al Teatro San Carlo di Modena si terrà l’appuntamento conclusivo della rassegna Concerti d’Inverno.
Protagonista del concerto sarà l’Eutopia Ensemble, formazione che si è costituita tre anni fa presso il Teatro della Tosse a Genova con l’obiettivo di promuovere l’ascolto e la diffusione della musica moderna e contemporanea nell’ottica anche di un’attività di socializzazione musicale e di coinvolgimento del pubblico. Il programma propone uno dei più apprezzati brani degli ultimi anni, Vortex Temporum di Gérard Grisey (definito dal compositore stesso “la storia di un arpeggio nello spazio e nel tempo”), e la seconda delle preziose e psichedeliche Domeniche alla periferia dell’Impero di Fausto Romitelli, che rappresenta proprio un omaggio a Grisey. L’Eutopia Ensemble sarà diretto dal proprio fondatore Matteo Manzitti.
Ingresso libero
Dettagli

Il Modena Brass Quintet domenica 6 marzo alla Chiesa di S. Michele Arcangelo di Montale Rangone

Modena Brass Quintet

Modena Brass Quintet

Domenica 6 marzo alle 17:00 alla Chiesa di S. Michele Arcangelo di Montale Rangone si terrà un nuovo appuntamento della rassegna Note di Passaggio. Protagonista del concerto sarà il Modena Brass Quintet, un ensemble la cui attività sta ricevendo ottimi riscontri: i cinque giovani musicisti, membri di importanti orchestre e con prestigiose esperienze in curriculum, proporranno una stimolante panoramica sul repertorio per quintetto di ottoni, la cui versatilità consente di spaziare dalla purezza rinascimentale al rigore bachiano, alla sontuosità delle opere verdiane appositamente trascritte, per giungere alla vitalità ritmica di Gershwin e alla raffinatezza timbrica di Barber.
Ingresso libero
Dettagli