Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

FABRIZIO OTTAVIUCCI

domenica 18 febbraio | ore 17.00

Concerti d’Oggi

 

In collaborazione con Galleria Civica di Modena, Musei Civici di Modena

In occasione del concerto si terrà il finissage della mostra “Cesare Leonardi. L’architettura della vita”, organizzata dalla Galleria Civica di Modena.

FABRIZIO OTTAVIUCCI, pianoforte

movimento IN musica, musica IN movimento 1968-2018

 

Musiche di Cardew, Scelsi, Riley, Curran

 

Quello di Fabrizio Ottaviucci è il primo di tre concerti AdM inseriti in un grande progetto dedicato al cinquantenario del ’68. Partiture grafiche (Cardew), procedimenti minimalisti (Riley), “grappoli” di note (Scelsi), turbinosi accordi che creano ritmi e risonanze sorprendenti, quasi da organo a canne (Curran, in omaggio a Cardew), e un pianista considerato tra i migliori interpreti di questo repertorio.

C. Cardew (1936-81)

Treatise (1967)

A. Curran (1938*)

For Cornelius (1982)

G. Scelsi (1905-1988)

Cinque incantesimi (1953)

T. Riley (1935*)

Keyboard Studies 1-2 per pianoforte e nastro magnetico (1965)

Fabrizio Ottaviucci si è brillantemente diplomato in Pianoforte nel 1978 presso il Conservatorio di Pesaro sotto la guida di Paola Mariotti, dove ha studiato Composizione con Fausto Razzi e Musica Elettronica con Walter Branchi. Ha tenuto centinaia di concerti nelle maggiori città italiane e tedesche, e tournée in Spagna, Inghilterra, Polonia, Austria, Svizzera, Usa, Canada, Messico, India, Corea del Sud. Ha collaborato con grandi protagonisti della nuova musica, come Markus Stockhausen, Stefano Scodanibbio, Mike Svoboda, Rohan De Saram, Francesco Dillon, Antonio Caggiano, Gianni Trovalusci, Daniele Roccato. È stato più volte invitato ai festival nazionali di maggior prestigio nella nuova musica, come Romaeuropafestival, Biennale Venezia, Milano Musica, Amici della Musica Modena, Traiettorie Parma, Angelica Bologna, Tempo Reale Firenze, Rassegna Nuova Musica Macerata, Festival Pontino Latina, Dissonanzen Napoli, e a prestigiosi festival internazionali come Imago Dei Vienna, Musica de Hoy Madrid, Ruhetriennal Koln, Cervantino Messico. Ha realizzato produzioni discografiche con la Wergo (J. Cage, S. Gubaidulina, G. Ustvolskaya) e la Stradivarius (T. Riley, G. Scelsi). Ha eseguito prime assolute di Giacinto Scelsi, Terry Riley, Stefano Scodanibbio, Ivan Vandor, Gilberto Cappelli, Fabrizio De Rossi Re, Osvaldo Coluccino, Alber Caprioli, Caterina di Cecca. Dal 2011 al 2014 ha collaborato intensamente con la compagnia teatrale Societas Raffaello Sanzio di Cesena. Nel 2015 ha fondato ALMA, Arte Laboratorio Musica Aleatoria, con Antonio Caggiano e Gianni Trovalusci. È stato spesso invitato a trasmissioni radiofoniche nazionali (Rai Radio 3) e internazionali.

Dettagli

Data:
domenica 18 febbraio
Ora:
17.00
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Galleria Civica
corso Canal Grande 103
Modena, MO Italia
+ Google Maps