Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

SILVIA TAROZZI, DEBORAH WALKER

giovedì 7 dicembre | ore 21.00 - 22.00

Concerti d’Oggi

Il concerto avrà una durata di 45 minuti; considerata la capienza del Teatro Drama (70 posti) sono previsti due turni, alle 21.00 e alle 22.00. L’ingresso come sempre è libero, ma è raccomandata la prenotazione scrivendo all’indirizzo info@amicidellamusicamodena.it o chiamando il numero 329 633 6877.
Chi non ha prenotato potrà assistere al concerto solo se rimarranno posti liberi.

SILVIA TAROZZI, violino e voce

DEBORAH WALKER, violoncello e voce

Canzoni di guerra, di lavoro e d’amore

 

Silvia Tarozzi e Deborah Walker sono entrambe originarie dell’Emilia Romagna. Si incontrano nel 2003 e da allora le loro strade non cessano di incrociarsi: per più di 10 anni esplorano insieme un largo caleidoscopio di forme musicali attraverso la composizione, l’improvvisazione, l’utilizzo di partiture grafiche e verbali. La musica del Duo è frutto di un ascolto profondo del suono, della sua condivisione, della ricerca di nuove possibilità espressive.

Partendo dalle comuni radici geografiche, Silvia Tarozzi e Deborah Walker hanno intrapreso un lavoro di reinterpretazione dei canti popolari dell’universo contadino emiliano e della Resistenza. La fonte di ispirazione più forte sono senz’altro i cori delle Mondine, o Mondariso (lavoratrici delle risaie), con le loro polifonie, l’uso tipico della voce e l’intensità del loro canto.

Sovrapponendo le voci ai suoni di violino e violoncello Silvia e Deborah fanno emergere i canti attraverso sonorità cangianti e inaspettate. Alternate ai canti alcune composizioni originali del Duo traggono ispirazione dalla comune esperienza di ricerca musicale e gestuale sui propri strumenti, intrapresa grazie alla pratica dell’improvvisazione e alle molteplici collaborazioni con compositrici e compositori.

Tra scrittura e oralità, la tradizione si reinventa e si trasforma.

Il duo formato da Silvia Tarozzi e Deborah Walker nasce da una amicizia (2003) che subito prende la forma di un sodalizio artistico e si sviluppa attraverso l’integrazione di progetti di improvvisazione, di collaborazioni con compositrici e compositori dell’area contemporanea più sperimentale (Eliane Radigue, Philip Corner, Pascale Criton, Tim Parkinson) e incursioni nella new wave italiana (Offlaga Disco Pax). La loro musica si distingue per un profondo ascolto del suono nelle sue molteplici sfaccettature, per una ricerca gestuale ed espressiva originale, per un’intenso interplay. Entrambe originarie dell’Emilia, Silvia e Deborah hanno intrapreso un lavoro di riscrittura di alcuni canti popolari della loro regione, canti delle Mondine e della Resistenza. Il duo si è esibito in numerosi Festival e rassegne internazionali: Suona Italiano (Parigi e Strasburgo), Futurs Composée (Parigi), Fragment Festival (Metz), Festival Ici L’Onde (Digione), Radio France Musique, Cafe Oto (Londra), Louth Contemporary Music Festival (Dundalk, Irlanda), the Red Cat (Los Angeles), Center For New Music (San Francisco) ecc.

Discografia:

  • Infra – musiche di Pascale Criton, ed. Potlach
  • Two Extremeizms – musiche di Philip Corner (in uscita)

Dettagli

Data:
giovedì 7 dicembre
Ora:
21.00 - 22.00
Categorie Evento:
,

Luogo

Drama Teatro
viale Buon Pastore 57
Modena, MO 41125 Italia
+ Google Maps