Caricamento Eventi

FILIPPO FARINELLI, MONICA CATTAROSSI

sabato 18 Maggio | ore 20.30

Evento Navigation

Concerti d’Oggi

FILIPPO FARINELLI, pianoforte

MONICA CATTAROSSI, pianoforte

Musiche di Messiaen, Jolivet, Adams

 

Due notevoli cameristi presentano tre quadri musicali “diversamente religiosi”: Hopi snake dance (1948) di Jolivet, Hallelujah Junction (1996) di Adams e le Visions de l’Amen (1943) di Messiaen, fulcro del programma. Una curiosità: il brano di John Adams è stato scelto per la colonna sonora di Chiamami col tuo nome, film di Luca Guadagnino.

J. Adams (1947*)

Hallelujah Junction (1998)

A. Jolivet (1905-1974)

Hopi snake dance (1948)

O. Messiaen (1908-1992)

Visions de l’Amen (1943)
___Amen de la Création
___Amen des étoiles, de la planète à l’anneau
___Amen de l’agonie de Jésus
___Amen du Désir
___Amen des Anges, des Saints, du chant des oiseaux
___Amen du Jugement
___Amen de la Consommation

Filippo Farinelli (Assisi, 1976) pianista e musicista eclettico principalmente specializzato nel repertorio cameristico e liederistico. Ha fondato diversi ensemble cameristici tra cui spiccano il Duo Disecheis, dedicato all’interpretazione del repertorio storico e contemporaneo per sax e pianoforte, il Duo Komma, che promuove progetti discografici e di ricerca musicologica per la riscoperta del repertorio italiano di fine ‘800 e contemporaneo, il Quartetto Rêves, specializzato nel repertorio francese di fine ‘800 e ‘900 proposto in performance dal carattere modulare. È stato premiato in numerosi concorsi cameristici internazionali tra cui spiccano: “Provincia di Caltanissetta” (2003), “Città di Trapani” (2004) e Gaudeamus Interpreters Competition di Amsterdam (2007). Ha collaborato con musicisti quali: Alda Caiello, Monica Piccinini, Sophie Marilley, Mark Milhofer, Christian Immler, Roberto Abbondanza, Federico Mondelci, Mario Caroli, Patrick De Ritis, Simone Simonelli, Ivo Nilsson, Jonathan Williams, Melissa Phelps, Elisabeth Perry. Ha suonato per istituzioni come: Amici della Musica di Perugia, di Foggia e di Catanzaro, per l’Associazione Filarmonica di Terni, per il Festival di Ljubljana, per il MusicaRivaFestival, per il Festival “da Bach a Bartòk” di Imola, per il Festival delle Nazioni di Città di Castello, per il Festival Automne Musical di Chatellerault, per la Sagra Musicale Umbra. Ha effettuato registrazioni per le etichette: Brilliant Classics (Olanda), Tactus (Bologna) e altre. Svolge attività di docenza presso conservatori italiani. Sono stati importanti per la sua formazione musicisti quali: Paolo Vergari (per il pianoforte), Thomas Busch, Charles Spencer, Irwin Gage e Dalton Baldwin (per il repertorio liederistico), Pier Narciso Masi, Dario De Rosa, Duo Pepicelli (per il repertorio cameristico), Ennio Nicotra e Fabio Maestri (per la direzione d’orchestra), Stefano Bracci e Marco Gatti (per la composizione).

Monica Cattarossi è nata a Treviso e dopo aver compiuto gli studi musicali nella sua città diplomandosi giovanissima presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, ha proseguito lo studio del pianoforte con il M° Jacques Rouvier, il M° Konstantin Bogino ed il M° Andrea Lucchesini. È vincitrice di numerosi concorsi pianistici nazionali, internazionali e di musica da camera. Come solista ha suonato con l’Orchestra Giovanile di Treviso, l’Orchestra da Camera di Verona, di Genova, l’Orchestra Giovanile Bulgara, l’Orchestra del Festival di Chioggia, l’Orchestra “G. Verdi” di Milano. È stata invitata in numerosi Festivals, tra cui RadioFrance-Montpellier, Kuhmo, St. Riquier, Città delle Nazioni, Festival Pontino, Asiago Festival, Gubbio Festival, Portogruaro, Modica e per importanti associazioni concertistiche in Italia quali Società dei Concerti di Milano, Amici della Musica di Firenze, Unione Musicale di Torino.
Ha suonato nelle “Nozze” di Stravinskij diretta da Romano Gandolfi e il concerto di Poulenc per due pianoforti e orchestra diretta da Giuseppe Grazioli con l’Orchestra “G. Verdi” di Milano. È inserita nell’elenco artisti della Gioventù Musicale d’Italia. Da qualche anno si sta specializzando nel repertorio cameristico suonando con diverse formazioni e prestigiosi partner quali Rocco Filippini, Thomas Friedli, Mariana Sirbu, Dora Schwarzberg fra altri. In duo con il violoncellista Umberto Clerici ha suonato alla Carnegie Hall di New York. Recentemente ha suonato al Kuhmo Arts Hall di Seoul e in tournée in Albania con il Trio Novalis. È accompagnatrice ufficiale del Concorso Internazionale di violino “R. Romanini” di Brescia, “A. Curci” di Napoli, “Rassegna Amati” di Cremona, del Concorso Internazionale di violoncello di Markneukirchen, è stata insignita del diploma quale miglior pianista accompagnatore del Concorso Internazionale “A. Janigro” e Markneukirchen e la sua collaborazione viene richiesta dalle Accademie di Alto Perfezionamento di Brescia, Cremona, Pinerolo e per i corsi estivi del Mozarteum di Salisburgo. Ha registrato per la RAI e Radio France.

Dettagli

Data:
sabato 18 Maggio
Ora:
20.30
Categorie Evento:
,

Luogo

Chiesa di San Bartolomeo
Via dei Servi, 13
Modena, MO 41121 Italia
+ Google Maps