Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

VENICE HARP DUO

domenica 27 Ottobre | ore 17.00

Note di Passaggio – Autunno Musicale Nonantolano

VENICE HARP DUO

Ilaria Bergamin – arpa

Eleonora Volpato – arpa

Musiche di Bach, Franck, Caramiello, Tournier, Andrés, Salzedo

Il programma è una sorprendente dimostrazione della versatilità di cui gode la scrittura per duo di arpe, efficace nel rendere la vocalità operistica, il contrappunto organistico (Prélude, Fugue et Variation di Franck, l’iconica Toccata e Fuga in re minore di Bach), l’eleganza o la sfrenatezza ritmica della danza (Tango e Rumba di Salzedo).

Ore 15.00 Visita guidata: Nonantola Sotto-Sopra; alla scoperta dell’itinerario archeologico visibile/invisibile di Nonantola. A cura del Museo di Nonantola e della Partecipanza Agraria di Nonantola.

J. S. Bach (1685-1750)

Toccata e Fuga in re minore (1703, trascrizione a cura di Gabriele Rossi)

C. Franck (1822-1890)

Prélude, Fugue et Variations op.18 (1862)

G. Caramiello (1838-1938)

Duetto sulla Casta Diva di Bellini op.19

M. Tournier (1879-1951)

Quatre Préludes op.16 (1903)

B. Andrés (1941*)

Parvis – Cortege et Danse (1974)

C. Salzedo (1885-1961)

Tango e Rumba

Il Venice Harp Duo nasce dall’incontro di Ilaria Bergamin ed Eleonora Volpato durante la serata di premiazione di un concorso musicale a Treviso in cui entrambe sono state vincitrici del primo premio nella loro categoria. Nonostante i percorsi di studi diversi (una laureata a Castelfranco Veneto, l’altra a Parma) la sintonia e l’affiatamento sono stati da subito naturali. Entrambe appassionate di musica da camera, soprattutto di ensemble d’arpe, hanno iniziato a collaborare con grande entusiasmo e dedizione riscoprendo la grande letteratura originale per duo d’arpe. In breve tempo si sono esibite a Parma, Sarzana, Padova, a Imola per l’Emilia Romagna Festival, a Treviso per Asolo Musica, a Ferrara per il Circolo Frescobaldi, a Milano per la Società del Quartetto e in altri luoghi. Il loro repertorio spazia dalla musica del Settecento ai giorni nostri, con particolare attenzione ai brani che esaltano le qualitá espressive e sonore dell’arpa.

Ilaria Bergamin si è diplomata con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Musica “A. Steffani” con
A. Penitenti. Dopo aver frequentato il primo anno di biennio presso il Conservatorio Reale di Anversa
(Belgio) con la professoressa S. Hallynck, nel 2016 consegue la laurea di secondo livello con il massimo dei
voti e la lode al Conservatorio di Musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto. Attualmente si sta
perfezionando con la Prof. ssa Margherita Bassani, prima arpa dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai di
Torino. Nel 2016 vince l’audizione come Prima Arpa dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani. Nel
2017 risulta idonea all’audizione per 2^ Arpa presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai di Torino, vince
l’audizione per Prima Arpa presso il Teatro M. Bellini di Catania e risulta idonea all’Accademia Teatro alla
Scala. Nel 2018 risulta idonea all’audizione per Arpa presso l’Orchestra Filarmonica di Bologna. Collabora
con diverse orchestre come Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, Orchestra Regionale Veneta, Orchestra
dell’Opera Italiana, Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani e nel 2017 con la Sinfonieorchester del
Teatro di Munster in Germania. E’ stata inoltre premiata in diversi concorsi solistici: I premio assoluto al
XXII Concorso Internazionale Riviera della Versilia (2013), I premio assoluto al Concorso Internazionale
“Premio Contea” di Treviso (2016), I premio al Concorso Internazionale di Musica “Città Murata” di
Cittadella (2016). E’ attiva in diverse formazioni cameristiche: nel 2017 vince insieme all’arpista Marjolein
Vernimmen il primo premio al Concorso Internazionale Suoni d’Arpa di Saluzzo.

Eleonora Volpato ha conseguito il diploma e la laurea di secondo livello al Conservatorio di Parma con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Emanuela Degli Esposti.Ha ottenuto primi premi assoluti in diversi concorsi internazionali. Ha vinto il 1 premio assoluto e il premio “Bione Franchini” come miglior solista al IV concorso “Carpineti in Musica”, menzione speciale al “Music Contest – Maggio Off” del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2012 è stata premiata al concorso internazionale “Suoni d’Arpa” e al “Marcel Tournier” di Cosenza. Ha suonato sotto la direzione di maestri come Piero Bellugi, Donato Renzetti, Filipppo Maria Bressan, Arkady Shteynlucht, e fino a gennaio 2011 è stata Prima Arpa dell’Orchestra Filarmonica di Santiago del Cile dove ha suonato con direttori quali RaniCalderon, Jan Nathan Koenig, Alessandro Vitiello. Come solista e camerista è stata invitata in rassegne come “Incontrarsi con la musica a Salsomaggiore”, “Musicalia” (Al), “Musica al Museo” all’Accademia Tadini a Lovere (Bg) e altre. Ha eseguito più volte il Concerto in Si bemolle per arpa e orchestra di Handel e le Danses di Claude Debussy, e a Palazzo Leoni Montanari ha eseguito l’”Adagietto” di Gustav Mahler diretta dal M° Leon Spierer. Dal 2009 suona con Nicolò Vaiente nell’insolito ensemble Passo a Due arpa e marimba esibendosi per Asolo Musica, la Fondazione Teatro Borgatti, il Festival di Bellagio e del Lago di Como, la Società della Musica di Mantova, la Società del Quartetto di Vicenza e altri. Passo a Due è stato invitato al “4° International Harp Festival di Sentmenat” in Spagna, ed ha rappresentato l’Italia al “ 7° Festival Mundial del Arpa en Paraguay”. Eleonora ha inciso per l’etichetta Tactus un cd con musiche originali per arpa di autori italiani.

Dettagli

Data:
domenica 27 Ottobre
Ora:
17.00
Categorie Evento:
,

Luogo

Teatro M. Troisi
viale delle Rimembranze 8
Nonantola, MO 41015 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39059896535
Sito web:
http://www.comune.nonantola.mo.it/teatro_troisi/